,

Arredamento moderno o tradizionale, pregi e difetti

arredamento moderno

Ami un arredamento moderno? ne preferisci uno classico? Se ti stai chiedendo come arredare la tua casa e sei indeciso tra uno stile moderno o uno tradizionale devi sapere che è una delle domande che affligge maggiormente le persone.

Un arredamento moderno o stile moderno, per come lo si intende oggi, ha assunto un carattere esteso ed eclettico ereditando una piccola parte rigorosa derivante dal modernismo.

Si è comunque discostato al contempo dalla corrente che ha contraddistinto l’architettura del XX secolo, per fondersi in maniera pressoché integrale ad un’idea minimalista delle forme e degli spazi.

I materiali impiegati sono anch’essi vari se si vuol ottenere nella propria abitazione o nel proprio ufficio uno stile moderno, anche se tali materiali sono semplici e spesso molto leggeri visto che vengono trattati.

Ma senza troppi giri di parole è bene presentarvi un modo moderno di arredare i vostri interni.

Vedremo materiali, stili e proposte varie così che vi rendiate conto che nella dicitura di “arredamento moderno” rientrano molte tipologie di approccio.

L’architettura per arredare degli interni moderni

Mettiamo il caso abbiate una casa dove a piano terra sia collocata l’area dell’ingresso e del soggiorno, una sala da pranzo, la vostra cucina, uno studiolo e l’area dove effettuate i lavaggi dei vestiti.

Entrando nell’appartamento è immediatamente possibile notare il carattere moderno della casa che si manifesta attraverso l’architettura open space che riguarda la zona giorno e che rappresenta un elemento indispensabile per una casa contemporanea.

Come detto le superfici devono essere uniformi e non avere discontinuità o la minima imperfezione, un arredamento moderno è molto rigoroso sotto questo aspetto infatti, di conseguenza un pavimento in legno è un elemento di design di interni estremamente adeguato a questo genere di stile.

Invece un contro soffitto in cartongesso a gradini possiede un impatto visivo tipico di questa tendenza per gli interni.

Altri materiali che potreste valutare sono:

  • vetro
  • acciaio (largamente diffuso quest’ultimo specie nello stile industriale)

Delle scale in acciaio sono un ennesimo elemento che potreste adottare per lo stile moderno e magari il corrimano potrebbe avere in evidenza del vetro in lastre, per fornire un immagine regolare e leggera alla struttura.

Un arredamento moderno ma anche funzionale

Spesso le persone si chiedono se un arredamento moderno possa essere anche funzionale, se gli elementi interni possano rappresentare più che una comodità un disagio, è logico porsi queste domande per cui ti mostriamo come modernità e funzionalità vadano perfettamente d’accordo.

Un divano con colori neutri, che risulti semplice nelle sue linee, rappresenta un arredo che è quasi indispensabile se vuoi dare alla tua casa uno stile moderno.

Siamo partiti da un open space, uno spazio che per la sua stessa natura è aperto e libero, tieni conto che per un aspetto maggiormente pratico tale open space abbisogna di arredi capaci di dividere in modo funzionale gli spazi, quindi il divano semplice è un elemento che in tale ambiente ha la sua specifica funzione.

Per quanto attiene i colori, da affiancare ad un neutro, magari ad un bianco per un arredamento moderno vanno bene anche cromie come:

  • nero (per una parete)
  • colori lucidi e trasparente (per far risaltare gli altri colori che ricevono la luce)

Una cucina in stile moderno

In un open space se collocherete un tavolo per il pranzo dovrete inserire molto vicino la cucina, per il vostro stile moderno.

Un ambiente di questo tipo rientra a pieno titolo nel trend di questo periodo.

La cucina riprenderà il colore neutro che caratterizza il vostro divano, ma al contempo creerà il contrasto cromatico con il nero che magari impiegherete per la parete del camino o per la cappa dello stesso.

Arredamento moderno per la camera da letto: parola d’ordine “semplicità”

La camera da letto non rientra nell’open space, trova luogo al primo piano dove sarà accompagnata da:

  • un ulteriore camera da letto (per gli ospiti)
  • due bagni
  • una stanza adibita a ripostiglio

La camera da letto in stile moderno punta su cromie intense, come il rosso scuro e il neutro bianco da affiancare nel medesimo spazio che si concede l’estro di una parete graffiata.

Le forme sono semplici sebbene i colori siano in contrasto e molto forti.

Arredamento moderno: Un bagno razionale

La ristrutturazione di uno o più bagni ha consentito il diffondersi dello stile moderno, è un dato di fatto acclarato questo, nella tua casa potresti voler avere un bagno più minimalista e il secondo bagno completamente differente dal primo anche se sempre moderno.

Il consiglio è quello di puntare su un bagno razionale, che veda protagonista la geometria e dei colori leggeri in contrasto su un fondo scuro.

I differenti stili di arredamento

Qualche esempio di stili oggi riproducibili nella tua casa? Eccone un breve elenco:

  • industriale
  • classico
  • orientale
  • moderno o contemporaneo

Come visto ci sono sia il classico che il moderno, e non sempre quest’ultimo risulta preferito nelle scelte delle persone sebbene sia molto diffuso come abbiamo visto poco sopra.

I mobili sono l’anima della casa, sono quegli oggetti che trasmettono in modo diretto il carattere delle persone che abitano uno spazio circoscritto per cui la scelta di mensole, divani, credenze etc…

deve essere molto accurata, anche in caso di ristrutturazione.

Un arredamento moderno sarà completamente diverso da uno che ricalca lo stile classico, ma non come si potrebbe pensare.

Infatti il termine classico impiegato nel campo dell’arredamento si riferisce in via prevalente a mobili moderni che interpretano il gusto e lo stile tradizionale.

Il mobile classico tende quindi a rifarsi ad epoche pregresse, e si avvale di professionalità legate alla tradizione artigianale, per cui punta sul lavoro di manodopera specializzata che ha il compito di realizzare arredi in stile riproducendone la classicità.

Gli arredi in stile classico vengono realizzati prevalentemente in legno e opta per le diverse tonalità del legno, riproducendone la venatura, in aggiunta vengono anche personalizzate le superfici attraverso decorazioni realizzate con modanature ed intagli.

Il nostro studio può aiutarti sia nel caso in cui volessi scegliere uno stile classico, sia nel caso in cui tu voglia vedere gli spazi interni arredati in stile moderno, compila il Form che trovi a fondo pagina, per richiedere una consulenza gratuita.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.