Arredare la casa al mare: alcune dritte essenziali per iniziare

Una casa al mare è il luogo ideale per chi ama godersi in assoluto relax l’estate.

Tutti desidererebbero avere un piccolo angolo di paradiso, magari in riva al mare, in cui rifugiarsi dallo stress cittadino e dalla routine quotidiana.

Dì la verità, ci stai già pensando eh?

Ma come si arreda una casa al mare? Come comporre il look ideale per il tuo appartamento sulla spiaggia?

casa-mare2Esistono infatti delle piccole regole che ti permetteranno di ottenere un risultato impeccabile.
Iniziamo dai colori. Le tinte consigliate e maggiormente scelte sono quelle che in assoluto rievocano il paesaggio marino: il bianco, il blu, l’azzurro e le tonalità pastello, il tutto mescolato con il magico tocco del legno. Quando ti dico “estate” quali sono le prime cose che ti vengono in mente? Credo in assoluto il sole e il mare.

Il bianco, infatti, ha proprio la funzione di riflettere la luce del sole, donando ampiezza e profondità agli spazi. Solitamente, proprio per creare ulteriore contrasto, il bianco è abbinato alle sfumature del blu o di altre tinte pastello decise.

Una casa al mare che si rispetti si distingue, però, soprattutto per il tipico colore dei pescatori e del profondo oceano. Il blu è la tinta che più richiama il mare e la sua freschezza.

Potrai sceglierlo per ricoprire le travi a vista, per il battiscopa, oltre che per gli infissi delle finestre. È il colore che meglio caratterizza le abitazioni di questo tipo, come nelle famose e pittoresche abitazioni delle isole greche.
Ovviamente oltre ai colori è importante riprodurre al meglio l’ambiente marino con i materiali più adatti: scegli decorazioni naturali che simulino, ad esempio, una spiaggia.

Conchiglie, stelle marine, sughero, candele, cuscini, del finto corallo e dei bastoncini di legno: il tutto abbinato a stoffe altrettanto naturali come il lino, il cotone, la garza.

Puoi anche giocare con le tipiche reti da peschereccio per abbellire le pareti. Anche in questo caso ti consiglio di stare attento a non sovraccaricare eccessivamente l’ambiente.

Una perfetta casa al mare è curata anche nei pavimenti e nelle pareti; a tal proposito, insostituibile è la ceramica vietrese, dalle delicatissime tinte pastello combinate tra loro a regola d’arte e che impreziosiscono i tuoi ambienti con grande originalità. A tal proposito, sei interessato alle decorazioni in piastrelle in ceramica dai un’occhiata a questo articolo 😉
Come vedi, queste sono alcune dritte iniziali per arredare la tua ideale casa al mare. Inizia a pensarci, l’estate è alle porte! 😀

Torna alla Home

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.