Less is more: ritorna il minimalismo!

Siamo oramai nelle battute finali delle giornate fredde e grigie. Il sole incomincia ad entrare timidamente dalla finestra della nostra camera da letto per darci un buongiorno pieno di carica. Anche la nostra casa sente l’arrivo della primavera, con la luce giusta osserviamo spazi, angoli della casa da arredare che l’inverno oscura un po’.

In tanti amano fare progetti, ristrutturazioni, pitturare casa e cambiare arredamento proprio con l’arrivo della primavera, per dare così più vita e luce alla nostra abitazione.

Sicuramente il 2018 è stato un anno che ha portato proposte innovative ed accattivanti in fatto di arredamento.

Gli amanti dell’arredo sono intrepidi di scoprire cosa ci porterà questo 2019 per arredare al meglio la nostra casa.

 

Quali saranno i trend del 2019? Continua a leggere

Come arredare un bilocale: tre cose importanti da sapere

Come arredare un bilocale: 3 cose da sapere

Chi ha detto che un bilocale non può essere spazioso? Se ben organizzato può diventare non solo ampio e confortevole, ma un ambiente comodo in cui è facile trovare sempre tutto quello che si cerca, senza che ci sia disordine! In questo post vi svelo tre cose importanti da sapere quando pianificate l’arredamento del vostro bilocale.

1. Come arredare un bilocale, tre cose da sapere: sfruttare la cucina

Soprattutto se la cucina è un ambiente piccolo, è necessario che venga sfruttata fino all’ultimo centimetro disponibile, con mobili con ante chiuse e meno oggetti a vista possibile. Questo piccolo accorgimento vi permetterà non solo di usare ogni spazio utile, ma anche di confinare il disordine all’interno delle ante, che resteranno chiuse. Create inoltre su misura carrelli a scomparsa e armadi per scope etc. negli angoli che altrimenti rimarrebbero inutilizzati. In più, attrezzate un’eventuale isola perchè diventi, oltre ad un tavolo di appoggio, un elemento contenitore.

Fonte Pinterest da apartmenttherapy.com

2. Come arredare un bilocale, tre cose da sapere: sfruttare i muri attrezzandoli

Utilizzate la parete più lunga del soggiorno del vostro bilocale per attrezzarla alternando ante chiuse a mensole a giorno. In questo modo avrete un duplice vantaggio: il primo sarà quello di alleggerire l’impatto visivo della parete stessa, il secondo sarà quello di poter contenere anche oggetti che dovrebbero venire riposti in altri ambienti della casa (abiti, cappotti, tovaglie, etc.). Quando pensate alla struttura della parete, visualizzate dove volete che venga inserito l’elemento che occuperà maggior spazio (la TV o il caminetto) e poi procedete andando verso l’esterno. Altra cosa da ricordare è che, se volete evitare il disordine almeno visivo, che in un piccolo appartamento è sempre in agguato, più saranno le mensole a giorno e più sarà facile che l’effetto sia di confusione.

Fonte Pinterest da Design Rulz

3. Come arredare un bilocale, tre cose da sapere: usare colori chiari

Soprattutto se l’ambiente del bilocale è piccolo, optate sempre per colori chiari, evitando quelli troppo forti. Il bianco ha l’effetto ottico di allargare gli spazi, quindi, in primo luogo per le pareti e poi per l’arredamento, valutate questo colore. In alternativa, potete scegliere toni chiari come il grigio, il beige, tutte le sfumature del legno e del metallo nei loro toni naturali. Se volete dare un tocco di colore e prediligete i colori forti, scegliete una parete sola su cui appendere magari una composizione di quadri e dipingete solo quella nella sfumatura che preferite.

Fonte Pinterest da griya.tumblr.com

,

Arredare un appartamento in 7 semplici passi

Come arredare un appartamento