Colori, tendenze e arredamento

colori

Un colore o una serie di colori accostati in contrasto o in armonia, scelti secondo il gusto personale possono andare ad impattare sull’interior design in maniera pesante.

Ecco perché anche nella scelta cromatica occorrono regole ed accorgimenti, e qualche suggerimento proviene anche da aziende ormai diventate famosa e riconosciuta in questo campo.

Sto parlando dell’azienda Pantone.

Mettere in piedi un design di interni degno di questo nome non è cosa semplice, infatti esistono professionisti del settore che possono fornirti spunti ed idee per arredare la tua casa, ed anche per scegliere quali colori affini ai tuoi gusti possono andare bene per gli spazi interni, oggi però voglio parlare proprio del colore e fornirti alcuni consigli utili.

Perché si modifica il colore di una parete o di specifici complementi d’arredo? Sostanzialmente per due ragioni:

  • la ristrutturazione, che comprende l’eventuale modifica delle cromie
  • per un cambiamento di stile

Le palette colori

Le palette sono una serie di cromie simili o distanti tra loro che tendono al contrasto o ad armonizzarsi su una tavolozza.

Oppure che vengono esposte su un unica linea che le descrive attraverso l’immagine.

Quando decidete di cambiare colore alle pareti o ai suppellettili al fine di effettuare un rinnovamento o un cambio di stile, non è difficile che andiate da una qualunque ferramenta che vende anche colori per la casa e per la sua manutenzione-ristrutturazione e che i marchi espongano cataloghi colore da cui potete trarre ispirazione.

Gli stili dell’interior design di una casa, hanno anche delle cromie consigliate, ovviamente sta sempre alla persona decidere ma occorre fare attenzione al gusto personale.

È indubbio che ad ognuno di noi piacciano determinati colori, ma non basta il gusto personale per operare una scelta sulle cromie della casa, occorre tenere conto di diversi aspetti, non ultimo il logorio delle pareti ad esempio.

Gli stili moderni possono anche “esagerare” su singoli aspetti del colore, ma una casa tradizionale necessiterà di rientrare nello stile che le appartiene

Per cui in questi casi i colori sui quali potrete puntare sono quelli neutri (es. bianco) e quelli che richiamano alla struttura, ad esempio se i mobili sono in legno scuro le gamme dei rossi mattoni sono similari e quindi ottimi per accompagnare il legno.

Interior design e design per esterni: come scegliere i colori adatti allo stile della tua abitazione

Una scala cromatica molto diversificata e tutta interna alla stessa casa, che non riconduce ad un unico stile o a stili che si armonizzano tra loro, va assolutamente evitata.

Un po di gusto personale deve esserci nella scelta delle cromie, ma questo (come è ovvio che sia) non basta.

Il colore è stato osservato da diverse prospettive, non ultima quella di tipo olistico, connessa a specifiche filosofie spirituali.

Il colore comunica anche la personalità di una stanza.

I colori vengono suddivisi in:

1. Neutri

2. Freddi

3. Caldi

Quelli neutri sono stati prevalenti accompagnati da quelli caldi, per molti stili del passato, oggi con gli stili moderni è avvenuta una fusione tra le tre tipologie, fusione che si esprime su singoli elementi magari.

Nella scelta dei colori prendere contatto con esperti di design è certamente utile ed importante.

Interior design: i trend colore 2019

Pantone nel 2018 decretò colore dell’anno l’Ultra Violet.

Se quest’anno vuoi seguire il trend dell’azienda più famosa nella scelta dei colori per ambienti interni ed esterni e non solo.

E se lo stile della tua casa è moderno ti troverai bene con il colore dell’anno 2019.

Dopo l’Ultra Violet Pantone ha scelto il Living Coral come colore ufficiale per questo anno.

Pantone prende in esame i colori per vari aspetti del vivere, ad esempio per la scelta dell’outfit quotidiano.

Sulle sue pagine troverete ogni giorno un colore dedicato, ma un conto è l’outfit un conto l’interior design.
In questo secondo caso la scelta del colore è molto più complessa.

Ma ecco la gamma ufficializzata da Pantone per l’interior design, si tratta di 72 colori (non li elenchiamo tutti ma potete osservarli sul sito dell’azienda) suddivisi in 8 palette:

  1. Craving,
  2. Classico,
  3. Meanderings,
  4. Syncopated,
  5. Paradoxical,
  6. Musings,
  7. Cherish,
  8. Proximity.

I pastelli che hanno segnato il 2018, vengono scansati in questa nuova palette, da colori più accesi.

Ci sono ritorni interessanti, quello del rosso, del blu e del verde, ma spiccano anche tonalità per coraggiosi, come il giallo intenso.

Non manca un piacevole ritorno per chi predilige cromie classiche, sto parlando dell’ocra che si affianca al color ruggine e alle nuances del corallo.

Stile della casa e colori

Come detto se in casa hai uno stile moderno che prevede arredi di design e di tendenza non sempre è possibile ristrutturare e optare per un cambiamento anche cromatico, ma se ti è possibile ecco che le nuances tra le quali optare si allarga per questo 2019.

Se si decide di ristrutturare o rinnovare una casa, o magari di arredarla per la prima volta, e a seconda della circostanza nella quale ci si trova, si può decidere di adottare uno stile moderno.

Molte persone hanno fatto questa scelta.

In tutte queste circostanze i colori delle palette Pantone possono aiutare.

Una volta che il progetto architettonico si è concluso, la strada da fare è ancora molta per assicurarsi un abitazione confortevole e che possa essere in linea con il gusto personale e le tendenze maggiormente in voga.

In sostanza l’obiettivo è quello di organizzare una casa che sia versatile e che possa rimanere di moda.

In generale, quando si decide l’arredo di un interno, è sempre importante riflettere sul fatto che i gusti personali e anche le tendenze del periodo nel quale si affrontano i lavori varieranno nel corso del tempo, e lo faranno anche in modo veloce.

Invece la struttura della casa potrà variare ma non più di tanto.

Per cui un fattore importante è la lungimiranza delle scelte che andrai a compiere.

In sostanza dovrete fare in modo da poter modificare ogni volta che volete e che la situazione lo renda necessario, lo stile ed i singoli aspetti dei vostri interni, ma facendo sempre scelte ben ponderate.

Potete ovviamente impiegare la vostra creatività, ma in modo moderato.

Per un preventivo gratuito puoi contattarci compilando il form che segue.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.