Progettazione d'interni venezia

Progettazione d’interni, guida e consigli per progettare il tuo ambiente

Studio progettazione d’interni

 

La progettazione d’ interni vi permetterà di creare un arredamento in base alle vostre esigenze. Vediamo quindi come …

Definire linee guida per la Progettazione d’interni

Per la Ristrutturazione e la Progettazione d’interni di una casa vi sono veramente tanti aspetti da affrontare!!

Comunque non bisogna disperare se si procede con ordine affrontando una cosa alla volta alla fine il risultati arrivano eccome!

Quindi prendete carta e penna e segnatevi i passi fondamentali per impostare al meglio la Progettazione d’interni. 

Che la vostra nuova casa sia molto ampia e spaziosa o piccolina, poco importa, le regole fondamentali sono sempre le stesse.

1 – Prima di tutto bisogna tener conto della luce.

Studiate bene l’esposizione della vostra casa, dove il sole illumina naturalmente le stanze e dove, invece, l’ambiente è più buio.

Solo in questo modo riuscirete a capire dove l’arredamento e il colori delle pareti vi serviranno per rendere la stanza più luminosa possibile.

2 – Scegliere uno stile.

Ogni stanza deve avere le caratteristiche da rispettare, ma il tutto deve essere armonico.

Se scegliamo uno stile classico, elegante ed ordinato si devono usare materiali naturali, legni pregiati, decorati e di pregio. Le vetrine devono essere come quelle della nonna, pavimenti in cotto, marmo o pietra e pareti dai colori sobri e neutri. In una casa grande è lo stile chi si adatta meglio per la maestosità degli arredi e dei complementi d’arredo.

Se non preferiamo la pesantezza dei mobili classici e vogliamo che la casa sia più attuale dobbiamo scegliere lo stile moderno. I materiali sono sempre classici, ma sono trattati in maniera diversa; i pavimenti possono essere in cotto o ceramiche, ma anche in laminato. Lo stile moderno può avere colori tenui e rilassanti o può essere più vivace con colori allegri e briosi.

3 – Sfruttare al massimo gli spazi

E’ molto importante che nel progetto della divisione degli interni, siano sfruttati al massimo gli spazi, per ottenere il più possibile da ogni ambiente. Meglio che si creino disimpegni, là dove possibile, piuttosto che lunghi corridoi ad esempio.

Oppure si può pensare all’Open Space per dare respiro a cucina e soggiorno.

Si possono sfruttare gli spazi anche con armadiature particolari, per creare spazi contenitivi, lavanderie a scomparsa, oppure si possono creare soppalchi con la controsoffittatura di ingresso, disimpegni o corridoi e bagni

Anche nell’arredamento è possibile osare: una casa antica potrebbe essere meravigliosa se arredata in modo minimal e moderno, così da creare un contrasto netto e di gran moda. Se invece, ad esempio, amate lo stile country, evitate di riprodurlo in tutta la casa: potrebbe presto annoiarvi. Molto meglio concentrarvi solo su qualche stanza o sulla cucina.

Se non avete un budget faraonico, scegliete mobili basic e semplici, sbizzarrendovi invece con tendaggi, tappeti e accessori.

Come scegliere i colori

Come scegliere i colori di casa

4 – Per i colori, seguite i vostri gusti e lo stile che volete dare alla vostra casa.

Se avete un bel pavimento antico, non copritelo, ristrutturatelo. Il contrasto tra moderno e antico è sempre piacevole.

Se volete ristrutturare casa in modo ecosostenibile, sono preferibili materiali per la bioedilizia, composti da risorse rinnovabili.

Non sapete come accostare colori, materiali e finiture? Anche per questo non preoccupatevi, una bravo progettista vi guiderà con una progettazione d’interni, in modo da non avere sorprese una volta chiuso il cantiere.
LA REALIZZAZIONE D’INTERNI | IDEE E INNOVAZIONI
Studio 61 elabora e segue direttamente l’intera realizzazione del progetto di arredo.

La formula ”CHIAVI IN MANO” è il modo migliore per riassumere l’attività di Studio 61, capace di fornire consulenza tecnica ed estetica, dal progetto all’ arredamento completo.

Studio 61 progettazione d’interni Venezia da quello puramente abitativo agli spazi pubblici, dai luoghi di servizio a quelli del consumo, tenendo presenti i valori del brand della committenza e realizzando spazi che possano restituire percezioni emozionali forti alle persone che li utilizzano.
Nella progettazione degli spazi egli è in grado di esprimere con successo le relazioni tra persone che vivono un ambiente, plasmando i luoghi sulla base delle loro esigenze abitative e di qualità della vita.
Il progettista d’interni supera il concetto di semplice architettura per approdare a un territorio di nuova definizione, che sa di tecnologia ma anche di arte e cultura progettuale.

Consapevole delle nuove richieste del mercato, il progettista d’interni sa che costruire ex novo o ristrutturare uno spazio abitativo vuol dire mettersi all’ opera su un concentrato di emozioni, bisogno di comfort e moderne necessità ergonomiche.
Quando si decide di cambiare casa, molto spesso si va incontro a dubbi e perplessità, soprattutto sugli spazi e la disposizione dei mobili.

Il problema principale molto spesso riguarda la metratura e la disposizione degli spazi: “ci starà la libreria che tanto mi piace nel salotto? il tavolo sarà da cambiare?”, queste sono solo alcune delle domande che assillano la maggior parte delle persone quando si trovano davanti alle loro ipotetiche future case.

Rendering d'interni

Progettazione e Rendering 3D

Oggi grazie alla progettazione d’interni il progettista saprà rispondere a tutte le vostre domande.
Il progettista d’interni di Studio 61 saprà fare anche un rendering fortorealistico che , rappresenterà senz’altro la soluzione migliore per una comunicazione d’impatto, rapida ed efficace.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.