Shabby chic come arredare la tua casa con questo stile

Shabby chic: come arredare la tua casa con questo stile

I dettagli shabby chic all’interno di un’abitazione danno un tocco caldo e rustico: vediamo come aggiungerli al nostro arredamento

Le case in stile shabby chic sono senza dubbio dotate di un fascino che ricorda le atmosfere inglesi del passato. In più, gli ambienti shabby hanno un calore e una naturalezza che rendono una casa molto… “casa”. Spesso però un intero ambiente completamente arredato in questo stile può essere ridondante e risultare un po’ troppo ricco e pesante. In questo articolo vediamo come aggiungere qualche dettaglio shabby all’ambiente per impreziosirlo senza appesantirlo.

Fonte Pinterest da digsdigs.com

Shabby chic come arredare la tua casa: aggiungi dettagli naturali

Pensate ai cottage inglesi: i materiali che la fanno da padrone sono senza dubbio quelli naturali. Per i tessili quindi lana tricottata e cotone o lino grezzo ad esempio, per l’arredamento legno molto spesso lasciato appunto al naturale. I colori sono tenui: pastello, bianco caldo, marrone chiaro. Inoltre, non mancano mai i fiori, che devono essere semplici: peonie, tulipani, ortensie, anche essiccate, daranno un tocco caldo alla vostra abitazione.

Fonte Pinterest da Silvia Shabby Chic Joy

Shabby chic come arredare la tua casa: lascia i mobili al grezzo

Fatevi un giro al mercato delle pulci del quartiere e recuperate una vecchia credenza, o consolle, oppure qualche sedia spaiata da mettere intorno al tavolo della sala, anche se è in stile moderno. Resistete alla tentazione di farla rilaccare a nuovo: lasciate che la vernice un po’ scrostata si veda. Un angolo con un mobile così sarà immediatamente shabby.

Fonte Pinterest da Homedit.com

Shabby chic come arredare la tua casa: tocchi di barocco

Per chi ama in particolare modo questo stile, è d’obbligo aggiungere qualche dettaglio dal gusto più ricercato e barocco: uno specchio, un fermaporta, una lampada da tavolo o da terra. Sceglietelo sempre in un colore neutro (bianco, pastello, grigio) e lasciate che faccia vedere i segni del tempo, se l’avete trovato d’epoca.

Fonte Pinterest da Homedit.com

Shabby chic come arredare la tua casa: aggiungi un po’ di vintage

Il vecchio baule della nonna, un set di cornici vuote appese ad una parete bianca, in cucina pentole e tazze esposte su pensili a giorno, il vecchio scure di una finestra riverniciato e utilizzato come elementi decorativo a terra, al posto di un quadro: basta veramente qualche piccolo dettaglio a fare la differenza.

Fonte Pinterest da Homedit.com

Ecco le mie idee per aggiungere qualche dettaglio shabby alla tua casa…Ci avevi già pensato?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.