Articoli

Tendenze arredamento cucina chic 2019!

Come da tradizione, la cucina rimane il focolare domestico in cui tutta la famiglia si riunisce per la maggior parte del tempo.

È il luogo che rispecchia le nostre abitudini, da sempre è stata e sarà l’anima della casa. Per questo motivo, tanti di noi hanno a cuore l’esigenza di renderlo accogliente, luminoso e curato nei minimi dettagli. Un luogo di fondamentale importanza, si pensi anche solo alla sera tutti riuniti intorno allo stesso tavolo, oppure alla domenica quando spesso il pranzo si prepara a quattro, sei, otto mani, per la gioia di stare insieme.

La cucina non è solo il luogo per consumare i pasti e riunirsi la sera, come dicevamo poco prima, ma è il punto della casa dove ricordare tradizioni, eventi e riprodurre tante ricette preparate in compagnia. Sono tanti i nostri ricordi legati alla cucina, dalle allegre colazioni domenicali ai pranzi con parenti ed amici.

Se hai capito qual è il tuo mood e stai sbirciando su i vari giornali di arredamento, devi sapere che la  cucina è il luogo che richiede particolare attenzione (siamo qui per una consulenza personalizzata) perché ognuno di noi ama creare un’atmosfera intima e familiare quando è in contatto con i fornelli ed il cibo.

,

Cucina su misura: alcuni buoni motivi per sceglierne una

cucine su misura

Sedetevi e mettetevi comodi, magari muniti di un bel caffè o tè.

caffeOggi vi porteremo a fare un viaggio nel mondo della cucina su misura.

 

Di tutte le tipologie di arredo, la cucina è quella che più deve fare i conti con i vincoli dello spazio, e per questo scegliere una cucina su misura può essere un gran vantaggio per avere un buon risultato.

 

Prima di partire in quarta e acquistare la prima cosa che vi capita, dovete capire quali sono vostre esigenze e quali preferenze soddisfano pienamente le caratteristiche funzionali che una cucina su misura può concedere.

Confrontate con attenzione le varie possibilità, prendete contatto con più venditori, analizzate bene i materiali, le rifiniture e gli accessori e basatevi sul budget effettivo a vostra disposizione.

Inutile fare progetti sovradimensionati e guardare con occhi incantati cose che non potete permettervi, i mobili devono durare per parecchi anni, la cucina su misura è un impegno economico che va programmato in funzione delle vostre esigenze.

Per prima cosa dovete valutare dove sono sistemati gli impianti, purtroppo molto spesso vengono installati senza pensare a quale sarà la vostra idea di cucina, e vi influenzeranno per la realizzazione e la posizione degli elettrodomestici.
Su questi ultimi poi, siamo di fronte a misure standard, il classico 60x60cm che vincola la mente da ormai troppo tempo.

Una cucina su misura può e deve tenere conto di queste cose, ma ha il vantaggio che dove se ne ha l’occasione ci si può svincolare dagli schemi e pensare a ciò che è più giusto per noi, per la nostra statura, per le nostre abitudini, per il nostro modo di vivere lo spazio.

misure cucinaLA PROFONDITÀ DELLA CUCINA

La profondità standard è 60cm. Perché? perché gli elettrodomestici sono 60cm e perchè la nostra mano arriva perfettamente a 60cm in avanti. Ma volendo arriva anche oltre. E allora sarebbe bello slegarsi da questo dato, e pensare dove è possibile di progettare cucine con profondità di 65 , 70 ,75 e, perchè no, 80cm! Avremmo tutto il piano di lavoro a disposizione e tutti gli attrezzi necessari sul fondo, in una fascia attrezzata, dove creare contenitori, porta mestoli, vaschette per scolare i piatti, vasi, etc.

SVILUPPO IN ALTEZZA

La maggior parte delle cucine industriali utilizzano l’altezze standar: L’altezza del piano di lavoro varia a seconda dello zoccolo “ 10/12/15 i più utilizzati”, delle basi, “altezza 72 o 75″ e del piano top ” 2, 3, 4 o 6″ per un’altezza totale del piano di lavoro che varia dai 89 ai 91 cm.

In alcune case l’altezza permette di sviluppare vani al di sopra di ciò che siamo abituati a comprare.

Una cucina su misura può prevedere che le basi abbiano un’altezza variabile i mobili vadano fino al soffitto, aumentando la capacità e permettendoci di sfruttare al meglio lo spazio, si può variare l’altezza dello zoccolo, da 6 cm fino ai 20cm, l’ altezza delle basi da 24, 36,48, 60, 72, 75, 79, 81 le più richieste, si possono utilizzare vari tipi di meccanismi per l’apertura dei  cassetti e delle ante.

Una cucina su misura si può sviluppare per persone con ridotta capacità motoria, questo non vuol dire riadattare moduli esistenti con qualche accorgimento, ma che si inventa da zero il mobile più adatto.

 

Ognuno di noi è diverso, e per questo ha bisogno, per lavorare comodamente, di altezze diverse, di attrezzature diverse e quant’altro. Una cucina su misura tiene conto di questo: i mobili non vengono presi da un negozio e portati a casa vostra, ma creati appositamente per voi, e quindi studiati sulla fisionomia e sulle vostre abitudini.

I MATERIALI

Quando girate per trovare una cucina non sentite parlare tanto del materiale che viene usato per l’interno dei pannelli, ma sentite sicuramente queste parole:

  • nobilitato
  • laminato
  • laccato
  • impiallacciato

Una cucina industriale usa tutti questi materiali, ma dentro all’anta cosa c’è?

Immagino le vostre difficoltà a capirlo, che non fate parte di questo mondo.

Per la verità non credo che nemmeno chi vende cucine sappia esattamente quali sono i materiali che ci sono all’interno di tutte le ante che propongono.

Se decidete di acquistare una cucina su misura potete decidere voi i materiali da utilizzare, fatevi consigliare da un bravo artigiano produttore, sicuramente vi indicherà quale materiale è meglio utilizzare.

 

colori cucinaI COLORI DELLA CUCINA

Altro aspetto da affrontare sono i colori.

Nelle cucine industriali si trovano parecchi colori, bianco, rosso, giallo, ecc., ce né per tutti i gusti.

Ma se voglio una cucina bianco ral 9030 identico ai serramenti della mia casa?

A differenza delle cucine industriali, chi decide per una cucina artigianale può decidere tutti i tipi di colore che sono nella scala ral

DIVERTIMENTO

Se scegli una cucina su misura, puoi farla come vuoi tu!
Sembra una banalità, ma è una cosa che prima non c’era, e che viene creata man mano che tu ci  metti le idee.
Ci si limita spesso a dire “ voglio una cucina come quella”, indicando l’ennesima cucina bianca e ultra pulita vista su una rivista di arredamento.
Non si valutano invece le potenzialità del fatto di creare una cosa da zero: i materiali, la forma, i colori…tutto potrebbe parlare di noi, se solo lo volessimo!

CERTO CHE SE TI AFFIDI AD UN PROFESSIONISTA SERIO, PUOI AVERE UN AIUTO IMPORTANTE, E REALIZZARE LA TUA CUCINA SU MISURA, SENZA INCORRERE IN SPIACEVOLI ERRORI.

Rinunciare alla qualità è un vero peccato, si finisce per spendere male e rimanere insoddisfatti per un lungo periodo delle proprie scelte.

Se poi hai deciso di fare veramente sul serio e goderti l’esperienza di un percorso studiato per farti ottenere una realizzazione tagliata perfettamente su misura delle tue esigenze, lasciando il rischio ai Professionisti di Studio61  compila adesso il form qui sotto, ti rispondiamo sempre entro 24